mercoledì 11 maggio 2016

Macarons o Cannoli Siciliani?






Continua la mia passione per i felt cakes, è stato piacevolissimo lavorare con tanti bei colori e ritagliare  morbidi tessuti di pannolenci per creare i deliziosi macarons


4


mi hanno sempre affascinato questi bellissimi pasticcini


5


sono un piacevolissimo caleidoscopio di colori


6


conservo ancora la scatolina della confezione originale Ladurée che mia figlia mi portò qualche anno fa da Parigi, ora è di nuovo piena di macarons, meno friabili, ma più morbidi degli originali


2


Un altro dolcetto che amo follemente è il cannolo siciliano e allora perchè non provare a realizzarlo in pannolenci? Anche in questa versione mi vene l'acquolina in bocca solo a guardarlo


1


Avrete capito che sono un'inguaribile golosona!!!!!!!!!!!! Continuerò a sfornare e a proporvi altri golosi dolcetti a zero calorie.
Vi lascio con una domanda : macarons o cannoli siciliani? Qual'è il vostro preferito? 
Un abbraccio a tutti voi che sempre più numerosi lasciate un vostro graditissimo commento o passate solo per dare uno sguardo, grazie!!!!!!



mercoledì 27 aprile 2016

Mantova




Dedico il post di oggi a Mantova, una bellissima città, che da qualche anno frequento spesso perchè ci abitano mio figlio e la sua famiglia. E' facile da percorrere a piedi, soprattutto per chi come me è abituato a salite e discese continue, Perugia infatti non ha niente della pianura mantovana

2

le Beccherie  recentemente restaurate, era il luogo che ospitava le botteghe di pesce e di carne  

  3

la sede della Camera di commercio ex Mercato Granario, uno dei tanti bei palazzi della città

4


6

Piazza delle Erbe

8

la Rotonda di San Lorenzo

7

l'orologio Astronomico,  sull'omonima torre

 9

stupenda la Casa del Mercante

10

le finestre sono fantastiche!!!!!!!

11

la Basilica di S. Andrea

12

progettata da Leon Battista Alberti

13


14

i portici in Piazza delle Erbe. Una cosa che ho molto apprezzato sono i tanti bei negozi di questa città, tantissimi quelli dedicati alla frutta e verdura e anche tante belle vetrine piene di fiori

15

ringrazio la gentile titolare del negozio che mi ha permesso di riprenderla mentre prepara una bella composizione

16

suoi i bellissimi tulipani e tanti altri fiori che ho avidamente fotografato

5

le immancabili zucche presenti in quasi tutti i negozi di frutta e verdura

17

la coloratissima mostarda

18

e la localissima torta Sbrisolona, una torta dura e molto friabile ad alto contenuto calorico

19

abbandoniamo le belle e colorate vetrine e riprendiamo il nostro giro in città. Siamo arrivati a Piazza
Sordello, molto bella ma difficile da percorrere a causa della pavimentazione che trovo ancora più impraticabile dei sampietrini

20

il Palazzo Ducale, residenza dei Gonzaga

21

il campanile romanico sul fianco del Duomo

22

tecnici al lavoro intorno alla Torre della Gabbia, stanno facendo dei rilievi prima di iniziare i lavori che prevedono il restauro e la realizzazione di una terrazza panoramica;  chissà che spettacolo la città vista da lassù

23

Palazzo Ducale

24

si avvicina l'ora del pranzo e i ristoranti sono pronti per accogliere i primi avventori

25

tavolini in piazza delle Erbe

26


27


29

il bel parco di Palazzo Te, dove portiamo le nipotine a giocare

31

Palazzo Te

38

il Teatro Sociale

39

le biciclette sono un elemento essenziale della città. Tutti vanno in bici: bambini, adulti e anziani, si muovono per andare a scuola e al lavoro, sfrecciano di continuo lungo le tante piste ciclabili a loro riservate. Per me che vivo a Perugia e non so cosa significhi percorrere la città in bicicletta, è sorprendente vedere l'intenso movimento delle bici

1

vista della città dai laghi

35

siamo entrati nel territorio del Parco del Mincio, anche i laghi ne fanno parte

34

è una bellissima giornata primaverile. E' affascinante tuffarsi nella natura e lasciarsi coinvolgere da tanta pace e bellezza

33


36


37


40

fra canali e chiuse

41


43


42

campi di colza in fiore

45

Con questo cielo stupendo concludo il mio reportage su Mantova. 
Spero che coloro che ancora non la conoscono approfitteranno per visitarla soprattutto in quest'anno 
pieno di eventi, visto che è stata nominata Capitale della Cultura 2016



martedì 5 aprile 2016

Felt cake - golosità a zero calorie



Mi è scoppiata la felt mania, ovvero la passione per i  dolci in feltro, non penso ad altri lavori: solo felt cakes, che cerco spasmodicamente ovunque.  Dopo tanto cercare ecco che  il mio primo lavoro si è materializzato




otto fette di una torta molto golosa


02


per la base degli spicchi ho utilizzato un unico colore


03


per la farcitura e per le decorazioni quattro colori e 8 abbinamenti diversi


06


mi sono talmente entusiasmata che avrei fatto cento spicchi


04


per decorare le meringhe ho usato i  colori  3d che trovo fantastici


05


ogni spicchio potrebbe diventare una bomboniera


08


o si potrebbe usare come puntaspilli


09


o più semplicemente un soprammobile 


10


realizzare le meringhe è stata la cosa che più mi è piaciuta.


11


Un ultimo sguardo alle mie dolci fette.......... ma tornerò molto presto con altri squisiti dolcetti che ho già messo in lavorazione......... come mi diverto!!!!!!!!!!
Ringrazio Sephila Creations per le chiarissime spiegazioni che hanno reso possibile il mio lavoro