venerdì 23 gennaio 2015

Ancora fiocchi per Elena




Non  capita spesso che arrivi in casa una nuova creatura, è un evento straordinario e mentre aspettavo il suo arrivo, mi sono divertita a preparare per lei anche oggetti che non avevo mai realizzato prima e che vi mostrerò nei post successivi.
Nel precedente post ho pubblicato il fiocco nascita numero uno, quello che abbiamo appeso al suo portone di casa e questo è il fiocco numero due che ho fatto per appendere in ospedale, fuori dalla porta della camera. E' meno ricco e voluminoso dell'altro, ma non per questo meno grazioso 





io lo trovo dolcissimo


2


ho preparato la base del cuore modellando una gruccia da lavanderia, quindi l'ho ricoperta con un tessuto in piquet con cuoricini bianchi stampati su fondo rosa molto tenue


4


sul  lino ho ricamato a punto erba il suo nome, successivamente ho ritagliato un piccolo body che ho cucito a mano e rifinito a punto festone. Non è delizioso?


3


con il tulle ho fatto un piccolo pon pon che ho messo al posto della testolina. 
Nel post precedente vi avevo parlato di tre fiocchi..........


5


questo è il numero tre : un grosso pon pon che ho appeso al portone di casa mia


6


chi mi conosce sa quanto ami i pon pon e non perdo occasione per realizzarne in dimensioni e colori diversi


7


Bene! Ora vi ho mostrato tutti i fiocchi nascita di Elena, dal prossimo post inizierò a farvi vedere gli altri lavori. A presto dunque!!!!!

martedì 13 gennaio 2015

Fiocco nascita per Elena




Buon anno a tutti!!!! Il mio anno è iniziato alla grande con l'arrivo della seconda nipotina : Elena!!!!! Un batuffolo d'amore....... ha portato tanta  gioia e tanta emozione......... 
Sono mesi che lavoro per lei, ho tante cose da mostrarvi e oggi inizio con il fiocco nascita numero uno! Perchè numero uno? Perchè  è quello che l'aspettava, appeso al portone di casa sua. 
Ne ho fatto un altro per l'ospedale e uno per casa mia, ma andiamo con ordine.




E' il primo lavoro che ho iniziato, appena ho conosciuto il suo nome : Elena


2


ho ricamato il nome a punto croce su tela aida bianca, per la parte posteriore ho usato un leggero cotone rosa cipria e tutt'intorno ho applicato un piccolo pizzo


3


ho preparato nove cuori di tre dimensioni diverse usando tessuti in piquet: una fantasia per ogni cuore


4


alla fine i cuori erano dieci, tre in più del fiocco precedentemente  realizzato per un maschietto


6


ed ecco come si presenta : fiocco rosa polvere con tante chioccioline bianche e, a scendere, una cascata di cuori


1


Prima di lasciarvi volevo aggiungere che Elena ha lunghi capelli neri come i suoi occhioni che mi fanno dilatare il cuore ogni volta che mi guarda....... 
A presto con i fiocchi numero due e numero tre



sabato 20 dicembre 2014

Aspettando il Natale e non solo..............




E' da un pò che non mi faccio sentire, il fatto è che ho avuto tanto da fare. All'inizio del prossimo anno arriverà una nuova nipotina e potete immaginare con che gioia ho preparato per lei tante "cosette" che vi mostrerò dopo la sua nascita. Successivamente ho iniziato i lavori per il Natale, mi son fatta prendere un pò la mano, ma è stato un grande piacere, perchè per la prima volta ho goduto della collaborazione di mia figlia, ora che  finalmente è in maternità, riusciamo a stare un pò insieme e fra una creazione e l'altra accarezzo il suo bellissimo pancione fino a quando non sento muovere la creatura che sta crescendo dentro quel caldo e accogliente rifugio. Giorni bellissimi che nel tempo entrambe ricorderemo con gioia e nostalgia.
Bene, ora passiamo ai fatti




è da tempo che avevo voglia di realizzare queste palle e finalmente quest'anno mi sono buttata: qualche sfera di polistirolo, uno spago bello grosso, pizzi e perline e si va...... sono rimasta molto soddisfatta del risultato


17


ma non ho rinunciato alle mie amate palle ricoperte di rose e anche se per realizzarle occorre tanto tempo e tanta pazienza, il risultato è  sempre gratificante


16


le ghirlande mi hanno sempre affascinato e da quando ho iniziato a fare da sola anche la base, il piacere di vederle crescere fra le mani ha notevolmente aumentato la voglia di realizzarle


05


le ho rivestite tutte in juta  e decorate con feltro, pannolenci e trine


06


primo piano della versione rossa


07


amo molto i toni dello stile shabby, molto pacato ed elegante


09


questa l'ho impreziosita con  pizzo e sonagli dorati


10


al centro ho posto quattro candele di diverse dimensioni ed eccola trasformata in centrotavola


08




15


cuore con fiocco in pizzo rosso da usare come fuoriporta


14


più elegante nella versione shabby


11


prima volta anche per i coni ricoperti in corda, anche se è un pò fastidiosa  la preparazione della base, diventa poi piacevole sbizzarrirsi nella decorazione


12


compito che ho lasciato con piacere a Federica, si è trovata subito a suo agio nel ruolo della "stilista"


04


molto semplici le decorazioni a cuore e a stella, di grande utilità per arricchire l'addobbo dell'albero senza appesantire


 1fb


tanti  pon pon rossi, daranno un tocco di allegria in qualsiasi angolo della casa


 18


un mazzetto di legnetti tenuti insieme da fili di rafia e da tre rosse stelle in pannolenci


03


una fascia di juta avvolge la candela, completa il decoro una stella natalizia


02


alberi tridimensionali con la funzione di copribottiglia, molto decorativi sulla tavola natalizia


01

Auguro un piacevole e sereno Natale a voi e alle vostre famiglie, colgo l'occasione per auguravi anche un buon anno nuovo!!!!!!!! A me porterà di certo una nuova creatura da amare e coccolare


martedì 18 novembre 2014

Tovaglia con bordo crochet






Per  realizzare questa tovaglia, ho usato uno dei bellissimi tessuti di Montefalco. Intorno al perimetro ho applicato un bordo crochet che ho lavorato con il ritorto fiorentino 



1  



ho impiegato parecchio tempo per la lavorazione del bordo: la tovaglia è lunga 3 metri e larga due. Successivamente ho fatto un orlo al tessuto e l'ho rifinito con un punto a giorno





per i dodici tovaglioli ho usato il tessuto in tinta unita e li ho rifiniti con un semplice bordino puntando direttamenre l'uncinetto sul tessuto.  L'ho regalata a mia figlia per il suo compleanno



4 



Finalmente è pronta per l'esordio: da lontano fa un bell'effetto






apparecchiata per accogliere il suo primo pranzo






sono soddisfatta, mi piace!!!


 


Buon pranzo!!!!!!!!!!!!



giovedì 30 ottobre 2014

Bracciali Silver & Stone




Voglio presentarvi dei bracciali che mi è tanto piaciuto realizzare. Ho chiamato la serie Silver & Stone





semplice e raffinato, con sfere swarovski  color topazio, è quello che ha riscosso maggior successo





pietre dure e cristalli




elegante :  cristalli e perle inserite fra coppette in filigrana




pietre dure che sembrano amarene intercalate con cristalli neri  




ancora sfere in cristallo, ma stavolta di un delicato azzurro




di grande effetto l'unione dei tre bracciali, vi assicuro che al polso sono irresistibili e la loro naturale luminosità è  maggiormente esaltata


5


pietre dure di un bel colore turchese marmorizzato e fiorellini silver




sfere  in ceramica e cristalli




trovo molto bello il colore di queste sfere




verde mela per  le sfere accompagante da cristalli trasparenti

 


sempre di sicuro effetto : il rosso e il nero

 


concludo con questa trilogy di bracciali rossi e neri che tanto sono piaciuti